Seguici su Facebook!

Chi siamo

Valter

"Il mio nome è Valter Parodi e sono nato nel  1951  a Genova e vivo ad Arenzano- ho sempre apprezzato la montagna soprattutto per l'ambiente che offre  e per le emozioni che riesce a suscitare in coloro che la amano e la rispettano con il dovuto timore nei suoi confronti. Sono socio Cai anche se non ho mai frequentato nessuna Sezione salvo che per il tesseramento. 
Conscio delle mie capacità ho realizzato alcuni degli obiettivi alpinistici che mi ero proposto, e tanti sogni sono rimasti tali perché ho valutato che forse dovevano restare così. 
Ho creato queste pagine per cercare di trasmettere quello che provo verso la montagna, alla quale devo tanto, e che spero possa trasmettere altrettanto a nuovi frequentatori. Augurando buone gite a coloro che visiteranno queste pagine (che hanno più del montanaro che del "creatore di siti") allego anche il mio modesto curriculum di alpinista e sci-alpinista. 
Desidero aggiungere che dal 2006 faccio parte del CLUB 4000 cioè di quelli che hanno salito almeno 30 cime oltre i 4000 metri delle 82 della lista ufficiale che si può trovare su Club 4000
Buon divertimento!"
 

 

Gianluca

"Benvenuti nel nostro spazio web, sono Gianluca Parodi, figlio di Valter. Sono nato nel 1992 e già da giovanissimo, insieme a mio padre, ho fatto delle esperienze di alpinismo su alcuni dei più facili 4000 delle nostre Alpi. Mi sono avvicinato alla montagna sia grazie alla passione che la mia famiglia ha saputo trasmettermi, sia grazie all'amore che nutro verso lo sport e la natura. 
Trascorrendo annualmente le vacanze estive nella località di Breuil-Crevinia, muovendomi spesso anche nelle valli del Piemonte, ho portato a termine moltissime escursioni e qualche gita di facile alpinismo. Ho cominciato a interessarmi all'alpinismo vero e proprio per il desiderio di raggiungere vette altrimenti inaccessibili, con il dovuto rispetto verso le difficoltà che questa attività pone in essere.
Dal 2013 gestisco questo sito e spero di rendere il tempo trascorso qui il più piacevole possibile!"
 
 

{jcomments off}