Seguici su Facebook!

Monte Scaletta (2840 mt)
(Per l'itinerario SRC dalla Valle Maira cliccare Qui)

 Scaletta-1

Accesso: Da Cuneo per Borgo San Dalmazzo quindi si prosegue per la statale verso il colle della Maddalena (col de Larche mt 1996).   Si oltrepassa il colle e si scende in territorio francese per 500 metri circa fino al ponte sul torrente Oronaye (mt 1950) parcheggiando l'auto sulla piazzola a fianco della strada.

Itinerario: Si risale il vallone dell'Oronaye sulla destra orografica per un bel sentiero sembre ben visibile fino ad incontrare, dopo circa 50 minuti, il lago Oronaye a quota 2411 mt. Proseguiamo fino a raggiungere il colle di Roburent (mt 2602)

Scaletta-2

Da qui la vista sul lago superiore di Roburent è bellissima e dopo aver valicato il colle scendiamo pochi metri di dislivello e prima di raggiungere il lago deviamo a sinistra per il sentiero che ci condurrà al passo della Scaletta (mt 2614)

Scaletta-3

Giunti al Passo Scaletta sulla destra sono evidenti segnavia con tacche rosso/blu (sentiero Roberto Cavalleri SRC) che ci accompagneranno fino alla cima.

Dal bivio il percorso diventa più interessante;    si risale il ripido sentiero fino a raggiungere l'imbocco di un tunnel

Scaletta-5

dove è utile una torcia elettrica essendo stato scavato ad angolo

Scaletta-4

alla fine di questo tunnel ci ritroviamo sul versante della Val Maira.

Appena usciti attraversiamo un canalone di sfasciumi poi risaliamo un crestone su terreno reso scivoloso dalla ghiaia.

Al termine del crestone si attraversa a destra e ci si innalza dentro una trincea.

Scaletta-6

Da qui il terreno si fa meno ripido e si raggiunge la croce di vetta fatta con una mitragliatrice.

Scaletta-7

Bellissima gita, molto panoramica la vetta sia sui laghi di Roburent che sull'Oronaye ed inoltre è ricca di cimeli della guerra.

Discesa per la via di salita

 

Difficoltà EE
Tempo di salita da 2 ore e 45 a 3 ore
Buona gita